3 ingredient cocktails

(articolo di Gaz Regan)

l libro di Robert Simonson, “3 Ingredient Cocktails”, è uno dei libri più importanti al mondo per i cocktails.
Lasciatemi spiegare
Frequento spesso barman che fanno incredibili nuovi cocktail usando , nebbie, schiume, trattini e un arazzo di ingredienti che, quando si incontrano in armonia, mostrano abilità artistiche e una profonda conoscenza del mestiere di mixology.

Eppure molti baristi oggi dimenticano che non tutti i capolavori richiedono una trapunta patchwork per mostrare la loro maestria. Spesso, solo tre ingredienti fanno il trucco. E questi, quando si tratta di questo, di solito sono i miei drinks preferiti.

In un recente “Cocktails in the Country Retreat” nella Hudson Valley, mentre i barmen erano indaffarati a creare nuovi drink, girovagai dietro il bancone e mi preparai un cocktail da 3 ingredienti: non chiedermi cosa ci fosse dentro, spesso vedo solo se “questi 3” ingredienti funzionano bene insieme e io vario ogni volta gli ingredienti. Un bartender di Manhattan molto esperto ha chiesto un sorso della mia bevanda, poi ha chiesto cosa ci fosse dentro.

Gli ho detto quali 3 ingredienti avevo usato per preparare la bevanda, e lei mi ha guardato perplesso “Ma è così complessa”, ha detto. Quella osservazione ha scatenato un allarme nella mia testa. Qualcosa deve essere fatto, pensai.

Beh, Robert Simonson l’ha appena fatto.

È molto importante, credo, che questo classico stile di cocktail sia insegnato a tutti i barmen nuovi del mestiere, ed è altrettanto importante che i mixologist esperti ricordino regolarmente a loro stessi quanto sia vitale capire come questi cocktail, così apparentemente semplici nella struttura, diventano così molto complessi quando gli ingredienti si incontrano in armonia.

Robert ha assemblato il meglio del mazzo di cocktail a 3 ingredienti in questo tomo e, come al solito, lo ha fatto con stile.

Se sei fortunato, qualcuno penserà abbastanza a te per comprarti una copia di questo libro.

Altrimenti, metti la mano in tasca e comprala per te stesso.

 

Il libro è in inglese e si può acquistare QUI

e tu, cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.