fbpx
Cocktails

BRONX

L’importante è il ritmo. Usa sempre il ritmo quando prepari un drink. Ora, un Manhattan devi mescolarlo a tempo di foxtrot, un Bronx va shakerato al tempo di un Two-Step, ma un Dry Martini va sempre preparato a ritmo di valzer.
Nick Charles
William Powell

COCKTAIL DA FILM

La paternità del cocktail è ovviamente divisa, in varie storie. La prima cosa da notare è l’uso del succo di arancia, unito al vermouth, che fino ad allora non era propio tabù, ma sicuramente poco utilizzato. Esisteva, prima della nascita del Bronx un cocktail chiamato “Duplex”.

Questo cocktail era composto da parti uguali di Vermouth italiano e francese, shakerato con un po’ di succo d’arancia, o due spruzzate di Orange Bitter

Joseph S. Sormani o  Johnnie Solon?

A Sormani fu accreditata la creazione del cocktail  nel suo necrologio sul New York Times, 

  • “Joseph S. Sormani, fu ristoratore nel Bronx, che si dice creò il Cocktail Bronx, morì mercoledì notte nel suo domicilio, 2322 Fish Avenue, nel Bronx, dopo una breve malattia. Era ormai ottantatreenne.”

Secondo Albert Stevens Crockett, storico del Waldorf-Astoria Hotel, l’inventore del cocktail Bronx fu Johnnie Solon (o Solan) Solon, un barman di prima del proibizionismo all’hotel Manhattan, fu “conosciuto come uno dei più bravi barman dietro un bancone di un bar dei nostri tempi.”

In The Thin Man del1934 (l’uomo ombra), l’investigatore soave e arguto, Nick Charles (William Powell), spiega come si fanno i cocktail (citazione all’inizio). La trama del film racconta di una simpatica coppia, formata da Nick Charles, un poliziotto dilettante e dalla sua vispa mogliettina Nora, trascinata nella ricerca che la polizia fa di uno scienziato, scomparso in modo misterioso senza più dare notizie di sé e lasciando la figlia Dorothy nella disperazione. Non sveleremo di piu sulla trama, per chi volesse andare a cercare questo film d’annata

Nora a Nick: quanti cocktails hai bevuto? ; Nick: con questo fanno sei Martini. ; Nora al cameriere: Va bene. Mi porti altri cinque Martini, Leo?Allineali qui sopra

Il Bronx è stato un cocktail ufficiale I.B.A. fino al 2011

LA RICETTA:

  • 4/10 gin
  • 2/10 vermouth rosso
  • 2/10 vermouth dry
  • 2/10 succo d’arancia

Si prepara nello shaker con l’aggiunta di ghiaccio. Si serve nella coppetta cocktail e non presenta guarnizioni.

e tu, cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: copyright@cybartender
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: